Condizioni genarali

di fornitura del servizio "3D suite" e “MTOsuite”

Le presenti Condizioni Generali di Fornitura del Servizio SaaS (di seguito “CONDIZIONI GENERALI”), unitamente al Modulo d’Ordine sottoscritto dal Cliente, disciplinano l’acquisto e l’utilizzo dei servizi offerti da Future Fashion S.r.l. (di seguito “FORNITORE”) attraverso la propria piattaforma web MTOsuite (di seguito “SERVIZI”), così come specificamente indicati nel relativo Modulo d’Ordine sottoscritto dal Cliente ed accettato dal Fornitore (di seguito collettivamente “LE PARTI”).

 

ART. 1 – DEFINIZIONI

1.1 Di seguito si definiscono i significati di alcuni termini ed espressioni utilizzati nel presente contratto e redatti con iniziali maiuscole:

  • “Applicativo Software”: indica il programma per elaboratore realizzato e commercializzato dal Fornitore e denominati “3Dsuite” e “MTOsuite”. MTOsuite consente la gestione omnicanale (e-commerce e rete di negozi fisici) di progetti “made to order” attraverso la presa di ordini attraverso un OMS (Order Management System) e un configuratore 3D con modalità AR (realtà aumentata) attraverso una web app connessa alla rete Internet 3Dsuite consente la gestione e l’organizzazione di file in 3D e la visualizzazione tramite un 3D viewer con AR (realtà aumentata). Ulteriori specifiche tecniche e documentazione illustrativa dell’Applicativo Software e degli oggetti tridimensionali sono disponibili nel sito web del Fornitore raggiungibile all’indirizzo https://futurefashionsolution.com/. Il Fornitore si riserva la facoltà di apportare in qualsiasi momento tutte le modifiche ritenute necessarie per il miglioramento dell’Applicativo Software.
  • “Cliente”: indica il soggetto, persona fisica o giuridica, dettagliatamente indicato nel Modulo d’Ordine, che sottoscrive il Contratto per propri scopi commerciali o professionali.
  • “Contratto”: indica il Modulo d’Ordine unitamente alle presenti Condizioni Generali di Fornitura del Servizio SaaS, perfezionato tra il Cliente ed il Fornitore con le modalità indicate nel Modulo d’Ordine.
  • “Corrispettivi”: indica i corrispettivi indicati nel Modulo d’Ordine in relazione all’utilizzo dei Servizi e ad eventuali voci extra non ricomprese nel piano di abbonamento scelto dal Cliente.
  • “Credenziali di Accesso”: indica un codice identificativo (username) e una password, che il Fornitore assegnerà al Cliente al momento dell’attivazione dei Servizi, e tramite le quali il Cliente potrà accedere ed usufruire dei Servizi.
  • “Fornitore”: indica Future Fashion S.r.l., con sede in 62019 Recanati (MC), Via Nazario Sauro n. 62, codice fiscale e partita I.V.A. n. IT01931350431.
  • “Impression”: indica ciascuna singola visualizzazione del Modello 3D da chiunque effettuata; ai fini del conteggio del numero di visualizzazioni farà fede il log tenuto dal service provider che ospita l’Applicativo Software.
  • “Modalità SaaS” (Software as a Service): indica il modello di distribuzione e utilizzo di un programma software attraverso la rete Internet, tramite servizio di hosting gestito da terze parti.
  • “Modulo d’Ordine”: indica il modulo, sottoscritto dal Cliente, contenente i dati anagrafici del Cliente, i Servizi acquistati in relazione al piano di abbonamento scelto dal Cliente, la durata del Contratto e il Corrispettivo.
  • “Modello/i 3D”: indica la rappresentazione tridimensionale digitale di un prodotto del Cliente, elaborata dal Fornitore in esecuzione del Contratto e visualizzata attraverso l’Applicativo Software.
  • “Servizi”: indica i servizi di accesso ed utilizzo in Modalità SaaS dell’Applicativo Software e gli altri servizi specificamente indicati nel Modulo d’Ordine in relazione al piano di abbonamento scelto dal Cliente.

ART. 2 – OGGETTO DEL CONTRATTO E ATTIVAZIONE DEI SERVIZI

2.1 Il presente contratto ha ad oggetto l’erogazione dei Servizi in favore del Cliente, dietro pagamento dei Corrispettivi, per tutta la durata del Contratto, salvo suo anticipato scioglimento qualunque ne sia la causa, e alle condizioni specificate nel Modulo d’Ordine e nelle presenti Condizioni Generali.

2.2 Il Contratto si perfeziona nel momento in cui perverrà al Cliente, a mezzo PEC, il Modulo d’Ordine e le presenti Condizioni Generali controfirmate dal Fornitore (farà fede la data di consegna della PEC). I Servizi verranno attivati dal Fornitore solo dietro pagamento dei Corrispettivi da parte del Cliente, nei termini e con le modalità indicate nel Modulo d’Ordine.

ART. 3 – MODALITÀ DI ACCESSO E UTILIZZO DEI SERVIZI 

3.1 L’accesso remoto e l’utilizzo dell’Applicativo Software saranno permessi al Cliente a mezzo collegamento telematico, previa procedura di autenticazione attraverso le Credenziali di Accesso comunicate dal Fornitore o con diverse modalità concordate con il Cliente. Il Fornitore  avrà diritto di modificare in qualsiasi momento le modalità di accesso e di utilizzo dei Servizi anche in ragione del mutamento delle tecnologie informatiche e della variazione delle caratteristiche tecniche dell’Applicativo Software e di base (es. linguaggi di programmazione, sistemi operativi, infrastrutture, etc.). 

3.2 Per accedere ai Servizi e per utilizzare l’Applicativo Software il Cliente deve disporre di un PC, tablet o smartphone di ultima generazione, munito di connessione a Internet e dotato di browser aggiornato all’ultima versione.

3.3 Con la conclusione del Contratto e dietro pagamento del Corrispettivo, il Cliente riceverà via e-mail o PEC, agli indirizzi indicati nel Modulo d’Ordine, le Credenziali di Accesso per accedere ed utilizzare i Servizi attivati dal Fornitore.

3.4 A partire dal primo accesso, il Cliente si assume ogni onere e responsabilità in ordine all’utilizzazione dei Servizi e degli eventuali dati immessi nei relativi archivi informatici. 

3.5 Il Fornitore potrà in ogni momento effettuare verifiche e controlli in ordine al corretto uso dei Servizi, senza tuttavia accedere direttamente agli archivi dei dati del Cliente, ove esistenti, se non dietro autorizzazione o richiesta di quest’ultimo. Il Fornitore non assume comunque alcuna responsabilità in merito alle eventuali informazioni contenute negli archivi e nelle banche dati di competenza del Cliente.

3.6 Gli eventuali dati contenuti negli archivi della propria area sono di esclusiva proprietà del Cliente e possono essere trattati direttamente solo dal Cliente. I dati potranno essere inseriti, variati, elaborati o comunque manipolati, solo ed esclusivamente nei modi e nelle forme previste dall’Applicativo Software messo a disposizione del Cliente.

3.7 L’accesso all’Applicativo Software sarà disponibile ogni giorno della settimana e ad ogni ora, salvo quanto previsto al successivo art. 8.

3.8 I dati immessi sulla piattaforma software da parte del Cliente saranno protetti con sistemi di cifratura tali da rendere tali dati inutilizzabili per il Fornitore stesso.

3.9 Il Fornitore garantisce il servizio di assistenza al Cliente per l’utilizzo dei Servizi, sia via e-mail, che via telefono o videocall, in orario ufficio e previo appuntamento, così come disciplinato al successivo art. 10.4.

ART. 4 – OBBLIGHI DEL FORNITORE ED EROGAZIONE DEI SERVIZI

4.1 Il Fornitore si obbliga a svolgere in favore del Cliente le attività specificamente indicate nel Modulo d’Ordine e associate al piano di abbonamento scelto dal Cliente. Eventuali ulteriori attività non indicate nel Modulo D’Ordine dovranno essere concordate di volta in volta per iscritto tra le Parti.

4.2 Al raggiungimento del limite massimo di Impression indicato nel Modulo d’Ordine in relazione al piano di abbonamento scelto dal Cliente (farà fede il log tenuto dal service provider che ospita l’Applicativo Software), il Fornitore avviserà il Cliente e addebiterà a quest’ultimo l’importo indicato nel Modulo d’Ordine sotto la voce “Extra Impressions” per ogni Impression ulteriore rispetto al limite massimo pattuito. La fatturazione avverrà con cadenza mensile a decorrere dalla data di superamento del limite massimo di Impression pattuito.

4.3 Ciascun Modello 3D compreso nel piano di abbonamento scelto dal Cliente verrà realizzato dal Fornitore entro i termini indicati nel Modulo d’Ordine, previo pagamento dei Corrispettivi e previo invio al Fornitore di tutto il materiale necessario. 

4.4 Qualora, durante il corso del presente contratto, il Cliente chiedesse al Fornitore la realizzazione di Modelli 3D ulteriori rispetto alla quantità prevista nel Modulo d’Ordine, detti Modelli 3D verranno realizzati al costo indicato nel Modulo d’Ordine (Servizi di SET-UP) ed entro i termini ivi indicati, previo invio al Fornitore di tutto il materiale necessario. 

4.5 Al fine di consentire al Cliente di integrare la visualizzazione di ciascun Modello 3D nella pagina prodotto del proprio sito web, il Fornitore, dietro pagamento dei Corrispettivi, metterà a disposizione del Cliente all’interno dell’Applicativo Software e per ciascun Modello 3D realizzato, il necessario script javascript o iframe responsive (desktop/table/smartphone). L’implementazione dello script presso il sito web del Cliente verrà effettuata ad esclusiva cura e spese del Cliente.

ART. 5 – OBBLIGHI E RESPONSABILITÀ DEL CLIENTE

5.1 Il Cliente si obbliga a consegnare al Fornitore, nel termine indicato nel Modulo d’Ordine, tutto il materiale necessario per lo sviluppo di ciascun Modello 3D, così come specificato nel Modulo d’Ordine e/o successivamente richiesto dal Fornitore, sollevando quest’ultimo da qualsivoglia responsabilità in caso di mancata o ritardata consegna del predetto materiale e rinunciando sin d’ora a qualsivoglia richiesta di rimborso di eventuali somme corrisposte al Fornitore.

5.2 Il Cliente si obbliga a custodire e a mantenere segrete le Credenziali di Accesso con la massima cura e diligenza. È fatto divieto al Cliente di cedere a qualunque titolo a terzi le Credenziali di Accesso o comunque di consentire in qualunque modo l’accesso ai Servizi a terzi.

5.3 Il Cliente è personalmente responsabile dei danni che dovessero essere arrecati al Fornitore e/o a terzi a seguito di un utilizzo improprio e/o della perdita, sottrazione o furto delle Credenziali di Accesso e in generale dall’utilizzo delle stesse ad opera di terzi.

5.4 In caso di furto e/o smarrimento della Credenziali di Accesso, il Cliente dovrà darne immediata comunicazione scritta al Fornitore all’indirizzo e-mail indicato nel Modulo d’Ordine, al fine di consentire al Fornitore la disattivazione e la sostituzione delle Credenziali di Accesso rubate o smarrite.

5.5 Il Cliente si obbliga a fruire dei Servizi nel pieno rispetto di tutte le leggi vigenti, nonché in conformità alle caratteristiche tecniche dell’Applicativo Software e alla documentazione illustrativa fornita dal Fornitore attraverso il proprio sito web www.futurefashionsolution.com e attraverso i propri canali social.

5.6 Il Cliente si obbliga ad utilizzare i Servizi nell’ambito della propria attività professionale o imprenditoriale, obbligandosi a non riprodurli, in qualsiasi modo, anche parzialmente, distribuirli, cederli, venderli, locarli, sfruttarli a fini commerciali o comunque consentirne a terzi l’uso, in tutto o in parte, a qualsivoglia titolo o forma, sia a titolo oneroso che gratuito.

5.7 Tutti i costi relativi alle apparecchiature elettriche, elettroniche o di qualsivoglia altro genere, ai programmi software, ai servizi telefonici e/o di rete ed a quant’altro necessario per accedere ed usufruire dei Servizi sono ad esclusivo carico del Cliente.

5.8 Il Cliente terrà il Fornitore indenne e manlevato da qualunque pretesa, azione o richiesta risarcitoria proveniente da terzi in qualunque modo connessa alla violazione, da parte del Cliente e/o di propri dipendenti, collaboratori, soci e/o associati, anche di uno solo degli obblighi e/o delle obbligazioni di cui al Contratto, obbligandosi, a rimborsare allo stesso tutte le somme che fosse tenuti a corrispondere.

5.9 Il Cliente garantisce l’uso dei Servizi in conformità alle buone pratiche professionali, alle regole di diritto e alle norme vigenti, quali a titolo meramente esemplificativo: norme in materia di lavoro, tributaria, privacy, sicurezza. Pertanto, nessuna responsabilità e/o eccezione potrà essere sollevata dal Cliente nei confronti del Fornitore per eventuali danni e/o eventi che dovessero insorgere nel corso dell’esecuzione del Contratto, e che siano derivanti, direttamente o indirettamente, e/o comunque connessi alle violazioni o semplici inosservanze agli obblighi e condizioni contrattuali e di legge poste a carico del Cliente e/o comunque oggettivamente non dipendenti dal Fornitore.

ART. 6 – CORRISPETTIVI E PAGAMENTI

6.1 A titolo di corrispettivo per l’erogazione dei Servizi, il Cliente corrisponderà al Fornitore gli importi indicati nel Modulo d’Ordine, secondo le modalità e i termini di pagamento ivi indicati. 

ART. 7 – DURATA DEL CONTRATTO E RINNOVO

7.1 Il Contratto avrà la durata indicata nel Modulo d’Ordine, decorrente dalla data di attivazione dei Servizi, e si rinnoverà automaticamente per uguali periodi salvo disdetta scritta di una delle Parti da inviarsi all’altra a mezzo PEC agli indirizzi riportati nel Modulo d’Ordine, almeno 30 (trenta) giorni prima delle rispettive scadenze.

7.2 All’atto della cessazione per qualsivoglia ragione del Contratto, i Servizi verranno automaticamente disattivati mediante disattivazione delle Credenziali di Accesso e l’Applicativo Software non sarà più utilizzabile dal Cliente. Resta inteso, per maggior chiarezza tra le parti, che a seguito della disattivazione dei Servizi, i Modelli 3D non saranno più accessibili e visualizzabili e non potranno più essere utilizzati in nessun modo dal Cliente.

ART. 8 – SOSPENSIONE DEI SERVIZI

8.1 Il Fornitore si riserva la facoltà di sospendere, in tutto o in parte, l’erogazione dei Servizi in ciascuno dei seguenti casi:

  1. mora del Cliente nel pagamento dei Corrispettivi per un periodo superiore a 5 (cinque) giorni lavorativi rispetto alle rispettive scadenze, sino all’integrale pagamento di quanto dovuto; resta inteso che il periodo di sospensione non potrà essere in nessun caso recuperato o rimborsato. Nel caso in cui il Cliente, a seguito di sospensione per morosità, saldi l’intero importo scaduto, il periodo di servizio e/o di fornitura non usufruito non potrà essere recuperato e le somme corrisposte saranno imputate a titolo di penale per il ritardo nell’adempimento. Resta fermo il diritto del Fornitore di avvalersi della facoltà di cui al successivo articolo 8 (Clausola risolutiva espressa);
  2. ogni qualvolta sussista ragionevole evidenza di una violazione degli obblighi del Cliente di cui al precedente articolo 5, senza che ciò possa comportare responsabilità alcuna del Fornitore nei confronti del Cliente, anche nelle ipotesi in cui dette violazioni dovessero rivelarsi insussistenti;
  3. modifiche, interventi e/o manutenzioni ordinarie o straordinarie ai Servizi e/o all’Applicativo Software;
  4. contestazioni e/o richieste di qualsiasi tipo provenienti da terzi o dalla Pubblica Amministrazione o da Autorità Giudiziarie di qualsivoglia tipo, senza che ciò possa comportare responsabilità alcuna del Fornitore nei confronti del Cliente.

8.2 In nessuna delle ipotesi sopra indicate, il periodo di sospensione potrà essere recuperato o rimborsato al Cliente.

ART. 9 – CLAUSOLA RISOLUTIVA ESPRESSA 

9.1 L’inadempimento da parte del Cliente anche di una sola delle obbligazioni previste all’articolo 5 (Obblighi e responsabilità del Cliente), all’art. 6 (Corrispettivi e pagamenti) e all’art. 10 (Proprietà intellettuale), farà sorgere in capo al Fornitore la facoltà di risolvere il presente contratto con le modalità di cui all’art. 1456 c.c., ovverosia mediante semplice comunicazione scritta inviata al Cliente di volersi avvalere della presente clausola risolutiva espressa, con la conseguente immediata disattivazione dei Servizi e revoca di tutti i diritti concessi con il Contratto.

ART.10 – SLA (Service Level Agreement)

10.1 SLA di funzionalità operativa. Sono inclusi in questo livello regole e parametri relativi alla funzionalità operativa dei servizi, in particolare: orario di erogazione e di funzionamento pianificato, uptime di servizio, manutenzione ordinaria e straordinaria pianificata, backup e restore, gestione delle anomalie segnalate dall’utente o rilevate dal servizio interno di monitoraggio, gestione delle modifiche.

Gli orari di erogazione del servizio e di supporto sono disciplinati nella tabella seguente.

Descrizione servizio

Orario di Erogazione

Orario di Supporto*

Web-App MTOsuite e funzionalità

24h al giorno per 365 giorni all’anno

Giorni lavorativi

8.30-13.00 CET

14.30-17.30 CET

Infrastruttura server

24h al giorno per 365 giorni all’anno

Giorni lavorativi

8.30-13.00 CET

14.30-17.30 CET

*nei periodi 24.12-06.01 – 05.08-25.08 viene garantito un supporto parziale

10.2 SLA di utilizzo. Il Fornitore svolge attività di monitoraggio sulle infrastrutture hardware e di rete, sui sistemi operativi e sul software di base, RDBMS inclusi, e sui servizi. I parametri monitorati sono: spazio disco, occupazione di memoria, carichi elaborativi, tempi di risposta.

I servizi di monitoraggio vengono svolti in modalità automatica o manuale e con diverse tipologie di orario. 

10.3 Manutenzione ordinaria e straordinaria pianificata. La manutenzione ordinaria e straordinaria pianificata riguardano le attività svolte regolarmente per il mantenimento della funzionalità ottimale dei servizi. Le attività relative alla manutenzione ordinaria, programmate con cadenza settimanale, sono: backup, aggiornamenti applicativi, aggiornamenti datawarehousing.

Le attività relative alla manutenzione straordinaria pianificata sono: aggiornamento infrastruttura, aggiornamento software di base, upgrade ambienti operativi, upgrade sistemi di erogazione, interventi straordinari per la sicurezza, interventi straordinari per adeguamento applicazioni.

Tali attività, non strettamente legate ad una cadenza periodica, vengono effettuate, ove possibile, in giorni e orari prestabiliti; in caso determinino discontinuità nel servizio la relativa utenza viene avvertita con un congruo tempo di preavviso, indicato nella tabella che segue.

10.4 Gestione delle anomalie segnalate dall’utente. Eventuali anomalie ai servizi erogati devono essere comunicate via email all’indirizzo help@futurefashionsolution.com . Le anomalie verranno analizzate dal Fornitore entro 8 ore lavorative dalla ricezione, classificate in tre categorie di gravità con tempi di presa in carico della richiesta come da tabella seguente. In relazione all’analisi effettuata, il Fornitore comunicherà i tempi di risoluzione dell’anomalia

Gravità

Definizione

Tempi di presa in carico*

A

Alta

Blocco totale dell’applicativo

Immediata

B

Media

Blocco di funzionalità essenziali dell’applicativo

Entro la giornata lavorativa successiva alla segnalazione

C

Minima

Blocco di funzionalità non essenziali dell’applicativo


Entro 7 giorni dalla segnalazione

*se l’anomalia viene segnalata nei giorni festivi, la presa in carico è a partire dal primo giorno feriale successivo alla segnalazione

 

ART. 11 – GARANZIE E LIMITAZIONI DI RESPONSABILITÀ

11.1 Il Fornitore garantisce esclusivamente che i Servizi saranno erogati, e l’Applicativo Software funzionerà, in modo sostanzialmente corrispondente a quanto indicato nella relativa documentazione illustrativa e nelle specifiche tecniche pubblicate nel sito web www.futurefashionsolution.com.

11.2 Con la sottoscrizione del Contratto il Cliente dichiara di aver preso completa visione e conoscenza dell’Applicativo Software, anche attraverso il materiale informativo disponibile sul sito www.futurefashionsolution.com, e dichiara di essere l’unico responsabile per la verifica dell’adeguatezza e idoneità dello stesso rispetto alle proprie specifiche esigenze e all’uso che intende effettuarne. Il Cliente prende atto che il Fornitore non presta garanzia in ordine al funzionamento dei Servizi in tutte le combinazioni hardware e software che possono essere scelte per l’uso da parte del Cliente, il quale, prima della conclusione del presente contratto, dichiara di aver compiutamente controllato e valutato, sotto la sua personale responsabilità, la soddisfazione delle proprie esigenze. 

11.3 Con la sottoscrizione del Contratto il Cliente prende atto ed espressamente accetta che l’utilizzo dell’Applicativo Software viene consentito nello stato in cui si trova, senza alcuna garanzia che le sue funzioni, così come descritte nelle specifiche tecniche, soddisfino i requisiti di legge e/o le esigenze del Cliente e/o siano esenti da errori. Il Cliente, pertanto, ha l’onere di verificare sempre il risultato delle elaborazioni compiute tramite l’Applicativo Software, del cui utilizzo è unico ed esclusivo responsabile. Il Fornitore declina ogni responsabilità derivante dall’errato utilizzo dell’Applicativo Software e/o dalla mancata verifica da parte del Cliente del risultato delle elaborazioni.

11.4 Il Fornitore non assume alcuna responsabilità in merito al contenuto degli eventuali dati inseriti dal Cliente nelle aree di memoria messe a disposizione nei server del Fornitore durante l’erogazione dei Servizi.

11.5 Fatti salvi i limiti inderogabili di legge, il Fornitore non potrà essere ritenuto responsabile per danni, di qualsiasi genere, che il Cliente e/o terzi possano subire a causa dell’utilizzo dei Servizi e/o dell’Applicativo Software o a causa di ritardi, sospensioni, interruzioni, difetti e/o malfunzionamenti dei Servizi e/o dell’Applicativo Software, siano essi totali o parziali, temporanei o definitivi, derivanti da qualsiasi causa, comprese in via meramente esemplificativa le seguenti:

  1. malfunzionamenti dei Servizi e/o dell’Applicativo Software causati, in generale, da: 1) comportamenti dolosi o colposi del Cliente; 2) guasti e/o malfunzionamenti degli elaboratori utilizzati dal Cliente per fruire dei Servizi; 3) guasti e/o malfunzionamenti delle apparecchiature, impianti e/o dei sistemi, di qualsiasi tipo, in uso presso la sede del Cliente;
  2. sospensione e/o interruzione del servizio di somministrazione di energia elettrica e/o di collegamento Internet e/o dei servizi di hosting/housing utilizzati dal Fornitore per l’erogazione dei Servizi e/o degli APP store, da parte dei relativi gestori;
  3. guasti alla rete Internet e/o ai server;
  4. mancata verifica da parte del Cliente dei risultati delle elaborazioni dell’Applicativo Software.

11.6 Nel caso in cui il ritardo, malfunzionamento, sospensione e/o interruzione nell’erogazione dei Servizi, sia esso totale o parziale, temporaneo o definitivo, sia imputabile al Fornitore, il Cliente avrà diritto esclusivamente ad un’estensione della durata del Contratto per un periodo pari alla durata del ritardo, malfunzionamento, sospensione e/o interruzione medesima, con esclusione di qualsivoglia altro indennizzo o risarcimento.

11.7 Ogni eventuale reclamo dovrà, in ogni caso, essere proposto, a pena di decadenza, entro 8 (otto) giorni dalla scoperta dei difetti e/o malfunzionamenti dei Servizi e/o degli Applicativo Software, mediante PEC o lettera raccomandata a.r. contenente la descrizione dettagliata e la documentazione relativa al/i difetto/i o malfunzionamento/i riscontrato/i ed alla sua riconducibilità ad un inadempimento del Fornitore delle previsioni del Contratto.

11.8 Fermo quanto sopra e fatti salvi i limiti inderogabili di legge, la responsabilità del Fornitore del Servizio è in ogni caso limitata ad un importo massimo corrispondente al corrispettivo massimo annuale pagato dal Cliente in funzione del piano di abbonamento prescelto.

ART. 12 – PROPRIETÀ INTELLETTUALE

12.1 Il Cliente riconosce ed espressamente accetta che il Fornitore è titolare esclusivo di tutti i diritti di proprietà intellettuale relativi ai Servizi, all’Applicativo Software e a ciascun Modello 3D realizzato dal Fornitore in esecuzione del Contratto, compresi i relativi codici sorgenti; per tale ragione il Cliente non potrà vantare alcun diritto, né avanzare alcuna pretesa in relazione agli stessi, né sugli eventuali ulteriori programmi per elaboratore e/o su altre creazioni intellettuali elaborate dal Fornitore in esecuzione del Contratto e/o da terzi che abbiano concesso al Fornitore diritti di utilizzazione degli stessi, necessari al funzionamento e all’erogazione dei Servizi e/o dell’Applicativo Software. Per chiarezza delle Parti, si precisa che per “diritti di proprietà intellettuale” si intende qualsiasi diritto regolato, di volta in volta, dalle leggi nazionali ed internazionali sul diritto d’autore, sui brevetti, sui modelli, sui segni distintivi, sulla protezione dei chip per semiconduttori, sui diritti morali e patrimoniali, sul segreto industriale, sulla concorrenza sleale, sulla privacy e su ogni altro diritto relativo ai diritti di proprietà, nonché eventuali applicazioni, rinnovi, estensioni, reintroduzioni e ripristini, attualmente in vigore o attuabili in futuro, in tutto il mondo. 

12.2 Al solo fine dell’utilizzo dei Servizi, il Fornitore concede al Cliente una licenza d’uso temporanea non trasferibile e non esclusiva, per tutta la durata del Contratto o fino alla sua anticipata cessazione qualunque ne sia la causa, per l’utilizzo dell’Applicativo Software e dei Modelli 3D secondo i termini e le modalità indicate nel Contratto, restando in ogni caso inteso che il Cliente non può (né consentire che terzi lo facciano) copiare, modificare, realizzare software derivati da o in qualsiasi modo tentare di scoprire qualunque codice sorgente, vendere, cedere, sub‐licenziare, conferire o trasferire a terzi un qualsiasi diritto sull’Applicativo Software e/o sui Modelli 3D e/o su qualsiasi altra creazione intellettuale elaborata dal Fornitore in esecuzione del Contratto, se non espressamente autorizzato per iscritto dal Fornitore stesso. Il Cliente si impegna inoltre a non accedere ai Servizi e/o all’Applicativo Software per il tramite di un’interfaccia che non sia quella fornita o autorizzata dal Fornitore. Resta inteso che la licenza d’uso concessa con il Contratto non costituisce in alcun modo cessione o vendita, in tutto o in parte, dei diritti di proprietà relativi ai Servizi, all’Applicativo Software e ai Modelli 3D.

12.3 In forza di quanto sopra stabilito, in caso di scioglimento del Contratto, qualunque ne sia la causa, il Cliente, per sé e/o suoi eventuali aventi causa, non potrà fare più alcun utilizzo dell’Applicativo Software e/o dei Modelli 3D realizzati dal Fornitore in esecuzione del Contratto stesso.

12.4 Il Contratto non attribuisce al Cliente alcun diritto sui motivi grafici, segni distintivi e/o denominazioni commerciali, di qualsiasi tipo, attinenti ai Servizi e all’Applicativo Software, i quali non dovranno, in nessun caso e modo, essere modificati, alterati, spostati, rimossi o riprodotti.

12.5 Il Cliente, con la sottoscrizione del Contratto e per tutta la sua durata, nonché illimitatamente per il tempo successivo alla sua scadenza o al suo anticipato scioglimento qualunque ne sia la causa, ovvero per la massima estensione temporale consentita dalla legge, autorizza espressamente il Fornitore ad utilizzare il nome, i loghi, i marchi, e i segni distintivi in genere appartenenti al Cliente, nonché le rappresentazioni grafiche dei propri prodotti per i quali il Fornitore ha realizzato Modelli 3D, nonché i Modelli 3D stessi, al solo fine di promuovere i Servizi e l’Applicativo Software attraverso il proprio sito web e attraverso qualsiasi altro canale promozionale (es. social network, stampa, radio, TV, etc.). Resta inteso che l’utilizzo dei suddetti elementi da parte del Fornitore dovrà essere effettuato con finalità esclusivamente descrittive dei Servizi e dell’Applicativo Software.

ART. 13 – RISERVATEZZA

13.1 Il Cliente si obbliga, per sé e per i propri eventuali dipendenti, collaboratori, soci e/o associati, a mantenere riservate e a non divulgare, in qualsiasi modo, a terzi, tutte le informazioni, notizie, dati, contenuti nella documentazione illustrativa, eventuali manuali d’uso, software, relativi ai Servizi e/o all’Applicativo Software ovvero al loro know-how tecnico ed organizzativo, appresi o conosciuti in esecuzione o durante la vigenza del Contratto, ivi compreso il contenuto delle clausole del Contratto.

ART. 14 – TRATTAMENTO DEI DATI PERSONALI

14.1 Ai sensi e per gli effetti del Regolamento EU 2016/679 (di seguito “GDPR”) e del D. Lgs. 192/2003 e s.m.i., il Fornitore dichiara che i dati personali comunicati dal Cliente saranno trattati da persone autorizzate al fine esclusivo di adempiere alle obbligazioni contrattuali. Il Cliente dichiara di essere stato informato in modo pieno ed esaustivo sulle finalità e modalità del trattamento dei propri dati personali liberamente comunicati nel momento della conclusione o in corso di esecuzione del Contratto. 

14.2 Il trattamento può avvenire con strumenti manuali, informatici e telematici, con modalità tali da garantire la riservatezza, l’integrità e la disponibilità dei dati nel pieno rispetto delle disposizioni di legge. I dati non sono soggetti a diffusione e potranno essere comunicati esclusivamente a quei soggetti cui tale comunicazione debba essere effettuata in adempimento di un obbligo previsto dalla legge, da un regolamento o dalla normativa comunitaria, nonché a quei soggetti ai quali la comunicazione debba essere effettuata per dare esecuzione al rapporto contrattuale. 

14.3 Al Cliente è riconosciuto il diritto di accesso ai dati personali comunicati al Fornitore, ai sensi dell’art. dal 15 del GDPR, nonché ai sensi dell’art. 16, 17, 18, 20, 21 e 22, rispettivamente – ove ne ricorrano i presupposti – del diritto di rettifica dei dati personali, alla cancellazione dei dati personali, di limitazione del trattamento, alla portabilità dei dati personali, di opposizione al trattamento e di non essere sottoposto al processo decisionale automatizzato. 

14.4 I dati personali in questione saranno oggetto di trattamento per tutta la durata del rapporto contrattuale e per ulteriori 10 (dieci) anni dalla sua cessazione, qualunque ne sia la causa, anche al fine di adempiere agli obblighi legali di tenuta delle registrazioni contabili.

14.5 L’informativa completa e costantemente aggiornata del Fornitore è a disposizione dell’Utente all’indirizzo: https://www.iubenda.com/privacy-policy/47823585

ART. 15 – NOMINA A RESPONSABILE/SUB-RESPONSABILE DEL TRATTAMENTO

15.1 Qualora tra i Servizi indicati nel Modulo d’Ordine accettato dal Fornitore vi siano servizi che abbiano ad oggetto o presuppongano il trattamento, da parte del Fornitore, di dati personali di persone fisiche gestiti dal Cliente in qualità di titolare o di responsabile del trattamento ai sensi del GDPR, il Fornitore, ai sensi e per gli effetti dell’articolo 28 GDPR, con il presente Contratto viene designato dal Cliente – quale Titolare del Trattamento ovvero quale Responsabile del Trattamento opportunamente autorizzato – Responsabile del Trattamento, ovvero Sub-Responsabile del Trattamento ove ne ricorrano i presupposti di legge, dei suddetti dati personali in relazione a tutti i trattamenti necessari per l’esecuzione del Contratto e limitatamente alle prestazioni qui previste.

15.2 In particolare il Fornitore, nella suddetta qualifica, provvederà a:

  1. trattare i dati che gli saranno comunicati dal Cliente (quale Titolare o Responsabile), o che comunque il Fornitore tratterà nell’esecuzione del Contratto, nel rispetto delle istruzioni contenute nella presente o in altre clausole del Contratto, in qualità di Responsabile o di Sub-Responsabile, esclusivamente per l’adempimento degli obblighi contrattuali assunti nei confronti del Cliente o per l’adempimento di obblighi previsti dalla legge, da regolamenti o dalla normativa comunitaria;
  2. designare gli incaricati del trattamento, fornendo loro le istruzioni per l’esecuzione del loro incarico e verificandone la puntuale applicazione;
  3. informare il Cliente in merito a qualsivoglia richiesta, ordine o controllo in relazione al trattamento dei dati personali svolto dal Responsabile per conto del Titolare, da parte del Garante per la Protezione dei Dati Personali ovvero di qualsiasi autorità giudiziale od amministrativa;
  4. adottare le più idonee misure di sicurezza dei dati personali oggetto di trattamento e vigilare sull’applicazione delle stesse, in modo da ridurre al minimo i rischi di distruzione o perdita, di accesso non autorizzato o di trattamento non consentito o non conforme alle finalità della raccolta dei dati medesimi, con l’obiettivo di garantire che tali trattamenti si svolgano in condizioni tali da garantire la riservatezza, l’integrità e la disponibilità dei dati;
  5. conservare i dati per un periodo non superiore a 10 anni dalla cessazione del Contratto, salvo la facoltà di cancellazione anticipata ovvero la necessità di conservare i dati per un periodo superiore in ragione di obblighi di natura normativa, regolamentare o giudiziale;
  6. collaborare con il Cliente, quale Titolare o Responsabile del Trattamento, per l’evasione delle richieste degli interessati e delle istanze del Garante per la protezione dei dati personali, garantire la possibilità di esercizio da parte dell’interessato dei diritti previsti dal GDPR e curarne l’applicazione, informando il Titolare/Responsabile quando un soggetto interessato eserciti effettivamente tali diritti. 

15.3 La designazione di cui al presente articolo sarà efficace per tutta la durata del Contratto, ivi comprese le sue eventuali estensioni o proroghe.

15.4 Resta inteso che qualora gli eventuali Servizi che hanno ad oggetto o presuppongono il trattamento di dati personali di proprietà o gestiti dal Cliente non siano erogati e/o forniti direttamente dal Fornitore, bensì da terzi soggetti, il Fornitore non assumerà il ruolo di Responsabile o Sub-Responsabile del Trattamento ai sensi dell’art. 28 GDPR e sarà onere e cura del Cliente individuare e designare, ove d’uopo, il relativo Responsabile o Sub-Responsabile del Trattamento.

ART. 16 – DICHIARAZIONI E GARANZIE DEL CLIENTE

16.1 Il Cliente, con la sottoscrizione del presente Contratto, dichiara di agire nell’esercizio della propria attività professionale e/o imprenditoriale.

16.2 Il Cliente dichiara espressamente di aver ricevuto e preso visione della documentazione relativa ai Servizi e agli Applicativo Software e di conoscerla in ogni sua parte.

16.3 Il Cliente garantisce la liceità del contenuto dei dati inseriti nelle aree di memoria messe a disposizione nei server del Fornitore, di cui dichiara e riconosce di essere solo ed esclusivo responsabile e proprietario.

ART. 17 – DIVIETO DI CESSIONE DEL CONTRATTO

17.1 Il Cliente non potrà cedere a terzi il Contratto, in tutto o in parte, a titolo gratuito od oneroso, in via temporanea o definitiva.

ART. 18 – FORO ESCLUSIVAMENTE COMPETENTE

18.1 Qualunque controversia relativa e/o connessa al Contratto, ivi comprese quelle concernenti la validità, interpretazione, esecuzione o risoluzione del medesimo, sarà rimessa alla competenza esclusiva del Foro di Macerata, con espressa esclusione di ogni altra autorità giudiziaria eventualmente concorrente.

ART. 19 – NORME FINALI

19.1 Le presenti Condizioni Generali costituiscono, unitamente al Modulo d’Ordine, l’unico ed esclusivo accordo tra il Cliente e il Fornitore relativamente all’oggetto del Contratto.

19.2 Il mancato esercizio da parte del Fornitore di un proprio diritto, previsto dalla legge o dal Contratto non costituisce in alcun caso rinuncia al diritto medesimo.

19.3 Qualora una o più disposizioni del Contratto fosse dichiarata invalida dal Giudice competente, le Parti concordano che il Giudice dovrà in ogni caso cercare di mantenere l’efficacia degli accordi intercorsi tra le Parti, come precisati nel Contratto.

* * *

Per quanto non è espressamente contemplato dal presente contratto, valgono, in quanto applicabili, le norme del codice civile italiano e le disposizioni di legge vigenti.

Il Cliente dichiara di aver ben letto e compreso tutte le clausole sopra riportate e di accettarne integralmente il contenuto.

Ai sensi e per gli effetti degli artt. 1341 e 1342 c.c., il Cliente dichiara di aver ben letto e di approvare specificamente le seguenti clausole:

Art. 7.1 (Rinnovo automatico del contratto salvo disdetta);

Art. 8 (Diritto del Fornitore di sospendere i Servizi e penale);

Art. 9 (Clausola risolutiva espressa in favore del Fornitore);

Art. 11 (Garanzie e limitazioni di responsabilità del Fornitore);

Art. 12 (Proprietà intellettuale, non trasferimento di diritti, licenza d’uso temporanea);

Art. 18 (Legge applicabile e Foro esclusivamente competente).